Maggio 2020
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

GARE ATTIVE

ID: 21 Scadenza: 06/06/2020 12:00
Scadenza: Servizi | Criterio: Qualità prezzo | Procedura: Aperta
AFFIDAMENTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 2020-2025
ID: 27 Scadenza: 24/06/2020 12:00
Scadenza: Lavori | Criterio: Qualità prezzo | Procedura: Aperta
RIFUNZIONALIZZAZIONE E AMPLIAMENTO RETE FOGNANTE PLUVIALE  E RECAPITO NORD

Avvisi di gara

23
MAG 20

AVVISO PUBBLICO


SPETT.LI  OPERATORI ECONOMICI  (Società, Ditte, ATI, RTI, Consorzi ecc. ecc.) SI PORTA A VS CONOSCENZA DISPOSIZIONI NORMATIVE (Decreto Legge n. 34/2020)...
06
MAG 20

Pubblicazione Esito - Procedura Aperta: <br /> AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL PERIODO 2020-2024<br />  


Si comunica che è stato pubblicato l'esito per la gara in oggetto...

Aggiornamenti normativi

Decreto Anticrisi - Anticipazione fino al 30%...

Le imprese appaltatrici possono chiedere una maggiore anticipazione, fino al trenta per cento, nei limiti e compatibilmente con le risorse annuali stanziate nel bilancio. All' articolo 207 del testo finale del Dl 34/2020 pubblicato sulla Gazzetta ufficiale, entrano nuovamente alcune delle misure anticipate nelle prime bozze per assicurare liquidità alle imprese appaltatrici e poi espunte dal testo entrato in Consiglio dei ministri. Dal 19 ...
...

Nelle gare pubbliche i criteri di valutazione delle offerte tecniche sono espressione della cosiddetta discrezionalità tecnica; da ciò si desume che possono essere sindacati dal giudice amministrativo soltanto se le valutazioni compiute appaiano manifestamente illogiche, irrazionali, irragionevoli, arbitrarie ovvero fondate su di un altrettanto palese e manifesto travisamento dei fatti. Lo ha affermato l' Autorità nazionale a...
...

I dipendenti delle centrali uniche di committenza non hanno diritto all'erogazione dei compensi per l'incentivazione delle funzioni tecniche nel caso di concessioni e di appalti di forniture e/o servizi di importo inferiore a 500.000 Euro. La Corte dei Conti, sezione regionale di controllo della Lombardia, con la deliberazione del 20 marzo 2020, n. 37 ha precisato che i dipendenti delle centrali uniche di committenza non hanno diritto...
Anche il TAR Toscana sul carattere fittizio del...

Dopo la recente pronuncia del Collegio piemontese, anche quello fiorentino ritiene che il taglio delle ali ai fini della definizione della soglia di anomalia, anche nel caso di esclusione automatica, debba ritenersi fittizio. Ecco l’iter motivazionale di Tar Toscana, sez. I, 19 maggio 2020, n. 595 “A tal fine è necessario premettere che la procedura di cui si tratta, per quanto riguarda il calcolo della soglia di anomali...
Decreto Rilancio 2020: previsto esonero temporaneo...

Decreto Rilancio 2020: come richiesto dalla stessa Autorità Nazionale Anticorruzione, la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Decreto Legge n. 34/2020 ha confermato l’esonero temporaneo del pagamento dei contributi dovuti da parte dei soggetti pubblici e privati per la partecipazione alle procedure di gara (CIG). Decreto Rilancio 2020 ed esonero temporaneo contributi Anac: da quando a qu...
Il principio di rotazione non si applica se la...

Il principio di rotazione non trova applicazione ove la stazione appaltante non effettui né un affidamento (diretto) né un invito (selettivo) degli operatori economici che possono presentare le loro offerte, ma la possibilità di contrarre con l' amministrazione sia aperta a tutti gli operatori economici appartenenti ad una determinata categoria merceologica. Lo stabilisce il Consiglio di Stato sez. III con sentenza n. 2654/20...
Schema del nuovo regolamento generale

Il lupo non perde né il pelo né il vizio: un'altra accozzaglia di 315 articoli, al 90% copia e incolla del d.P.R. n. 207 del 2010 e delle linee guida ANAC, per il 10% ridondanze inutili di quanto già previsto dal Codice con diversi peggioramenti. Facile previsione in una paralisi dei contratti sopravvissuti in questo periodo perché i RUP hanno sapientemente ignorato gran parte della normativa. Incartati i lavori pubbli...
Regolamento appalti. Le novità contenute nella...

Prima lettura del testo aggiornato del regolamento unico di esecuzione del Codice appalti (numero 50 del 2016) redatto dalla Commissione di esperti Nuova bozza La commissione nominata dal Mit per redigere il nuovo regolamento appalti ha ormai praticamente concluso i propri lavori. Il testo della bozza attuale contiene 56 nuovi articoli (dai 259 della precedente bozza si è passati agli attuali 315). Il testo è composto da sette pa...
Negli appalti figli e figliastri

Niente par condicio tra appaltatori: chi lavora per un privato ha diritto al pagamento delle opere eseguite fino alla data di sospensione dei lavori, mentre chi lavora per un ente pubblico non gode di questo beneficio. Vista dal punto di vista del committente, quello privato è tenuto a pagare mentre il pubblico no. Questo l'effetto determinato dalla legge n. 27/20 di conversione del Cura Italia, la quale ha introdotto una disposizione in t...
Regolamento appalti, possibile rinegoziare l'offerta...

La bozza del nuovo regolamento del codice appalti ha introdotto ulteriori dinamiche per il Rup nel caso in cui nel sotto soglia, e in relazione agli attuali importi declinati nella lettera b) comma 2 dell' articolo 36 del codice, ovvero da 40mila a 150mila euro per lavori e 40mila al sottosoglia comunitaria per i servizi e forniture, si decida di utilizzare il criterio dell' offerta economicamente più vantaggiosa ( si veda Il Quotidiano de...
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Unione dei Comuni del Nord Salento

Piazza Libertà Campi Salentina (LE)
Tel. 0832.720642 - Fax. 0832.720618 - Email: segreterianordsalento@legalmail.it - PEC: settoretecnico.nordsalento.cuc@legalmail.it